Il Ginepro - profumo di Sardegna


Adoro il ginepro per tutto quello che è in grado di trasmettermi attraverso il suo profumo.
Piccolo e tenace arbusto delle nostre coste che lotta continuamente contro la salsedine, il vento e la siccità per allungare i suoi rami alla ricerca del sole…


Estremamente resistente sembra non curante delle avversità,
piccolo,  longevo  e profumato
ricorda un vecchio maestro che trasmette al suo allievo un’importante messaggio,
una lezione di vita:
pazienza, perseveranza e amore


Questo mi sembra dire quest’essenza attraverso il suo rassicurante profumo.
Trovarlo non è semplice, la raccolta indiscriminata del passato ci penalizza molto, 
e i pezzi che ho li uso con molta parsimonia.

Questo in particolar modo arriva dalla Sardegna, l’ho acquistato anni fa durante una vacanza, e con gioia l’ho lavorato per creare una scatolina da regalare ad una coppia di amici amanti come noi di quella meravigliosa terra.



12 commenti:

  1. Un nuovo lavoro un nuovo capolavoro! Siete incredibili!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa incredibile sai cosa è stata... andare per la prima volta a casa di questi nostri amici e vedere come questa scatolina si adattasse benissimo al loro arredamento!

      Elimina
  2. Non ho mai visto il ginepro lavorato, ma devo dire che le sue venature sono stupende e tu sei stato bravissimo a farle venire fuori bellissimo lavoro, come del resto è sempre così. Ciao Giordana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giordana,
      il ginepro è fantastico ma non si trova facilmente perchè fortunatamente è tutelato.

      Elimina
  3. Che meravigliosa e poetica descrizione del ginepro che hai fatto!
    E che bellissimo portaoggetti! Davvero complimenti!
    Buona serata
    Serena

    p.s......io sono di origini sarde.... i miei vivono in Sardegna :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena,
      non sono di molte parole ma in alcuni casi escono sorprendentemente da sole ... sarà la predilezione per questa essenza o il fascino che ha suscitato in noi la Sardegna o ancora la voglia di tornarci ... chissà...


      Elimina
  4. Mamma mia che regalone!!! Originale come pezzo, ma la cosa che più mi fa sognare sono le venature e le sfumature del colore, la lucentezza poi, fa brillare ancor di più questo pezzo, che fa sognare. Non so, crea quasi un'eco lontano, indefinito, che ti porta a pensare al verde, alberi, la natura, le meraviglie che spesso distrattamente guardiamo senza vedere. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' piaciuto tanto e ne siamo contenti!
      Dany l'ha lucidato solo con la cera per non alterarne il profumo.
      Un bacio a te cara Emanuela

      Elimina
  5. E' incredibile!
    Bellissimo!
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bellissima ciotola! ....l'hai utilizzata nella miglior maniera!
    Un salutone
    Roby

    RispondiElimina

Se ti piacciono i nostri lavori lascia un commento....ci farai felici!